Maldive

Bandiera Maldive

Capitale Male
Abitanti 320.000
Estensione  Kmq 298
Valuta Rufiyaa maldiviana  
MVR 18,6971=1€

Fuso orario  +4h, +3h se ora legale in Italia. Gli atolli possono avere un proprio orario
Elettricità  230 V, presa ADGJKL 
Lingua Dhivehi 
Aeroporti  Male

Male è una delle capitali più piccole del mondo, dalle case bianchissime, raccolta attorno a una fitta rete di stradine in cui si aprono tanti negozietti. Qui hanno sede tutte le istituzioni statali e gli uffici pubblici, nonché le maggiori attività dell’arcipelago. Tra gli edifici di maggiore interesse la Moschea del Venerdì ha un minareto di 40 m e pregevoli intarsi nella sala principale. Di fronte alla moschea si apre il piccolo, ma interessante, parco del Sultano dal quale si accede al museo nazionale dove alcuni frammenti di pietra documentano la diffusione nell’arcipelago del buddismo prima dell’islamismo. Alla destra del museo si raggiunge un cimitero e quindi la vecchia moschea, non visitabile. Degno di nota è pure il Palazzo Presidenziale utilizzato solo per rappresentanza e, purtroppo, non aperto al pubblico. Meritano una visita il folcloristico mercato della frutta e verdura, attivo soprattutto di mattino.

L’atollo di Male Sud è separato dall’atollo di Male Nord dal profondo canale di Vaadhoo. La sua parte orientale può essere paragonata a un immenso acquario dove si incontrano pesci multicolori, pescecani, mante e razze. Metà delle 32 isole che formano l’atollo hanno insediamenti turistici, mentre la popolazione locale si è stabilita su Ghuli, Guraidhoo e Maafushi.

L’atollo di Alifu, più conosciuto con l’antico nome di Ari, si distende con la sua forma allungata parallelamente a quelli di Male. È composto di 105 isole, delle quali solo 15 sono abitate. Nell’isola di Veligandu sorge il più grande complesso alberghiero delle Maldive.

L’atollo Seenu o Addu: è l’atollo più meridionale della Repubblica delle Maldive. La Capitale amministrativa è Hithadhoo in cui vivono circa quindicimila dei quasi trentamila abitanti di tutto l’atollo. Le sue isole sono ventitre delle quali sei sono abitate (Meedhoo, Hithadhoo, Maradhoo, Feydhoo, Gan, Hulhudhoo) e una è un villaggio turistico. Hithadhoo ospita una scuola secondaria e un ospedale regionale; nonchè ha ottimi mezzi di telecomunicazione. L’isola di Gan, dotata anche di un aeroporto, durante la Seconda Guerra Mondiale ospitò una base militare della marina e dell’aeronautica appartenente al Regno Unito. Grazie all’impiego di forza lavoro locale vennero costruite delle strade di collegamento tra le isole di Gan, Eyehook, Maradhoo e Hithadhoo, che tuttora sono percorribili.

L’isola di Kuramathi, al margine meridionale dell’atollo di Rashdoo, è l’isola più grande aperta al turismo. Ha la forma di una falce lunga 2,2 km e larga 500 m. L’isola è ricoperta di palme da cocco e in alcune parti da una folta vegetazione di tipo boschivo che ospita diverse specie animali.

Spiagge La temperatura del mare è meravigliosamente calda e costante, intorno ai 28 °C. Tutte le isole hanno spiagge di sabbia dorata, bordate dalla barriera corallina e incorniciate dalle palme.

Il clima maldiviano è tropicale, con temperature medie intorno ai 27 °C (26 °C in dicembre; fino a 35 °C in aprile). Per tutto l’anno le temperature si mantengono più o meno costanti; l’unico fattore che può causare variazioni sono i monsoni: quello da sud-ovest tra maggio e ottobre porta pioggia e vento; quello da nord-est, asciutto, sopraggiunge nel mese di novembre fino ad aprile (stagione secca).

PASSAPORTO con validità residua di 1mese da data di ripartenza, di 6 mesi se si giunge via Dubai o Doha. VISTO in aeroporto con prenotazione confermata delle strutture alberghiere.

Nessuna.

Nautica.

Le lagune racchiuse negli atolli costituiscono l’habitat ideale per una ricca fauna marina tropicale che presenta una varietà di colori e di forme di vita stupefacente. È sicuramente questo mondo sottomarino la principale attrattiva delle Maldive, un vero e proprio acquario senza pareti di vetro. In queste isole è possibile vivere lontani dalla frenesia occidentale. Le molteplici strutture turistiche permettono inoltre di praticare numerosi sport, godendo dell’accoglienza di un popolo estremamente ospitale.

Non consentito il viaggio con animali.

Le informazioni ivi contenute hanno puro carattere informativo, non si risponde di eventuali inesattezze e si invita a consultare gli aggiornamenti tramite le competenti autorità. Queste informazioni sono state realizzate attingendo: alla pagina dei tassi di cambio giornalieri comunicati dalla Banca d’Italia alla data del 31 dicembre 2014 per la valuta;  agli standard elettrici nel mondo pubblicati su Wikipedia per elettricità e prese;  alle informazioni inerenti capitale, abitanti, estensione, fuso orario, lingua,  documenti d’accesso, indicazioni sanitarie, patente automezzi, indicazioni speciali, contenute sul sito della Farnesina www.viaggiaresicuri.it nelle date comprese tra il 10 novembre e il 30 dicembre 2014.

Per il viaggio su misura dei tuoi desideri, o per i prezzi dei nostri pacchetti, compila i campi qui sotto oppure scrivici a info@mondoemozioni.com

Print Friendly, PDF & Email
Share This