“SULLE ORME DEL COMMISSARIO MONTALBANO”

TOUR CATANIA E IL RAGUSANO

Dalla nera città di lava di Catania fino al Ragusano: se le vicende del Commissario Montalbano sono per te un appuntamento imperdibile, rivivi l’atmosfera e lo spirito delle puntate nei luoghi protagonisti della serie televisiva.

 

icona date  Dal 8 al 11 dicembre 2016  (4 giorni/3 notti);          

 

PREZZO  per persona in camera doppia 459,00€*.

                 

*La quotazione del pacchetto è vincolata al cambio valutario €/GEL, calcolata sul valore di riferimento al giorno 17/02/2015 pari a 1€=2.31793GEL

 icona prenotazione PRENOTAZIONI entro 29 giugno 2016. 

 SALDO entro 16 dicembre 2016. 

icona gruppi  PARTECIPANTI: MIN 20, MAX 40.

icona documenti  DOCUMENTI NECESSARI  Carta d’identità in corso di validità.

Programma dettagliato:

1° Giorno – Biella – Catania

Partenza da Biella alle prime ore del mattino con transfer fino all’aeroporto di Caselle per partenza verso Catania con scalo a Fiumicino. Arrivo a Catania, sistemazione presso l’hotel e pranzo. Giornata dedicata alla visita guidata della nera città di lava, ubicata ai piedi del vulcano Etna, dal fascino del tutto particolare. L’antico castello normanno Ursino, Piazza del Duomo con i suoi numerosi edifici barocchi, la Fontana dell’Elefante, emblema di Catania, e ancora il Teatro Romano ed il vivace mercato del pesce, sono solo alcune delle meraviglie da visitare. Rientro in hotel cena e pernottamento.

2° Giorno – Catania – Ragusa (Santa Croce Camerina) – Puntasecca

Si parte sulle orme del commissario Montalbano! Trasferimento in pullman a Ragusa e sistemazione in hotel. Prima tappa Santa Croce Camerina dove, in posizione dominante, tra bruni carrubeti, si leva il neogotico castello di Donnafugata. Pranzo e visita, accompagnata dalla guida, della sontuosa dimora nobiliare caratterizzata da meravigliose stanze disposte su tre piani (di notevole pregio la stanza della musica con bei dipinti a trompe-l’oeil e la grande sala degli stemmi con i blasoni di tutte le famiglie nobili siciliane), da otto splendidi ettari di giardini con tempietti, grotte e labirinti di ficus e piante esotiche. Il castello, nella serie di Montalbano, è l’abitazione del boss mafioso Balduccio Sinagra. Ma già in passato è apparsa in film come “Il Gattopardo” di Visconti e più recentemente ne “Il Racconto dei Racconti” di Garrone. Al termine della visita spostamento verso Puntasecca, borgo marinaro meta imperdibile per gli appassionati della serie. Qui, infatti, si trova la famosa casa del Commissario, ovvero una villetta nella piazzetta adiacente alla celebre spiaggia. Il borgo si caratterizza per la presenza del faro alto 34 metri costruito nel 1853, degli antichi locali per la stagione del pesce, dei magazzini, della chiesetta e della torre di Scalambri (XVI sec.). Rientro in hotel a Ragusa, cena e pernottamento.

3° Giorno – Ragusa – Scicli – Donnalucata – Sampieri

Dopo la colazione, il gruppo sarà guidato in una visita di Ragusa da alcuni definita la “città dei ponti” per la presenza di tre strutture molto pittoresche, mentre per i letterati, gli artisti e gli economisti la città è “l’isola nell’isola” o “l’altra Sicilia” grazie alla sua storia e ad un contesto socio-economico molto diverso dal resto dell’isola. Nel 1693 un devastante terremoto causò la distruzione quasi totale dell’intera città, mietendo più di cinquemila vittime. La ricostruzione, avvenuta nel XVIII secolo, la divise in due grandi quartieri: da una parte Ragusa superiore, situata sull’altopiano, dall’altra Ragusa Ibla, sorta dalle rovine dell’antica città e ricostruita secondo l’antico impianto medioevale. I capolavori architettonici costruiti dopo il terremoto, sono stati dichiarati nel 2002 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Ragusa è uno dei luoghi più importanti per la presenza di testimonianze d’arte barocca.

Si prosegue verso la bella e antichissima cittadina barocca di Scicli, anch’essa Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, perché qui si sono succeduti Greci, Cartaginesi, Romani, Bizantini, Barbari, Saraceni, Normanni, Svevi, Aragonesi… Tra i numerosi edifici si riconosceranno gli esterni del commissariato di Vigata, ovvero il Palazzo Comunale, e la questura di Montelusa ovvero Palazzo Iacono. Ambienti suggestivi, arredati con accessori “tipici” della Sicilia contadina, faranno vivere le emozioni di un tempo lontano.

E per finire, una visita alla frazione balneare di Donnalucata, scenografia del lungomare di Vigata nell’episodio “Le forme dell’acqua”. Sempre in pullman, percorrendo la panoramica strada costiera si giunge nei pressi di Sampieri: sulla scogliera del Pisciotto, sorge la fornace Penna, ovvero la Mànnara, in un luogo isolato e affatto mal frequentato, come invece narra Montalbano. Nella fiction è indicata come tonnara ma in realtà era una fornace che produceva tegole e laterizi. Rientro a Ragusa e cena nella Trattoria da Calogero (nella realtà Trattoria Rusticana), assiduamente frequentata dal Commissario. Pernottamento in hotel.

 

4° Giorno – Ragusa (Modica) – Catania – Biella

L’ultima giornata sarà dedicata ai piaceri del gusto con la visita di Modica, ovvero la città dove si lavora il cioccolato a Freddo con la “Pasta amara”, una tradizione tramandata di generazione in generazione. Non esiste altro luogo al mondo dove venga prodotto questo speciale tipo di cioccolato! E una puntatina alla più antica cioccolateria, la Bonajuto, non può infatti mancare. Si visiterà la preziosa tardo barocca Modica, quasi interamente ricostruita dopo il terremoto del 1693. Il tessuto urbano è un intrigo di casette, viuzze e lunghe scale. Molte delle scene che rappresentano Vigata si svolgono qui: ad esempio la scalinata che conduce alla casa del medico legale; la Casa del giornalista; Palazzo Polara è scenografia nella puntata ”l cane di terracotta”, la chiesa di S. Pietro, il palazzo degli studi dove sono immaginati i locali della procura e la stanza del procuratore. Pranzo e spostamento in pullman verso Catania per il rientro in aereo a Torino, e arrivo in serata a Biella.

icona comprendeLA QUOTA COMPRENDE:

  • Sistemazione presso i seguenti hotel o similari: Best western Mediterraneo a Catania; Hotel Mediterraneo Palace a Ragusa.
  • Viaggio in autopullman granturismo.
  • Trattamento di pensione completa come indicato nel programma.
  • Ingresso al Castello di Donnafugata.
  • Guida e accompagnatore. 
  • Assicurazione spese mediche-bagaglio AXA, come da scheda informativa disponibile in agenzia e visionabile cliccando qui> .

icona noncomprendeLA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Le bevande consumate ai pasti.
  • I pasti non specificati nel programma.
  • Le tasse per fotografie e video nei musei.
  • Il volo
  • Facchinaggio, mance, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nel programma.
  • La quota individuale di gestione pratica come da tabella consultabile in agenzia e visionabile cliccando qui >.
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

icona volidateorari Operativo voli di linea Alitalia Torino -Catania con scalo a Roma:

Partenza h 6.50 e arrivo h 12.00 del 08/12.

Rientro partenza h 16.50 e arrivo h 22.50.

Costo del volo a persona in classe economy a partire da 185,00€*tasse aeroportuali incluse.

*Prezzo indicativo soggetto a riconferma al momento della prenotazione ed effettivo soltanto col pagamento dello stesso.

Le nostre gite sono tante altre

Organizziamo viaggi brevi

Organizziamo anche tanti tour

Per qualsiasi informazione compilare i campi sottostanti

Print Friendly, PDF & Email
Share This